Maschera a caldo per capelli

Miele, anch’esso noto per le proprietà emollienti e nutritive.L’estate è arrivata, come sempre improvvisamente e in modo quasi violento, stordendo con il suo calore, afa, umidità.I capelli secchi e stressati sono un problema diffuso nelle donne quanto negli uomini.Le maschere per capelli sono emulsioni cosmetiche specificamente formulate per l'applicazione su cuoio capelluto e capelli (su tutta la loro lunghezza).Yogurt, che darà alla chioma lucentezza, morbidezza, rendendo i capelli docili al pettine.E’ consigliabile ripetere la maschera di bellezza per i primi 20 giorni una volta a settimana, trascorso il primo periodo ogni 10 giorni circa.Vi proponiamo per questo una maschera fai da te per contrastare i capelli secchi, realizzata grazie a tre semplici ingredienti: Olio d’oliva, da sempre noto per le sue proprietà lenitive e nutrienti, non solo per la cura dei capelli ma anche per la bellezza della pelle (specie nei periodi dell’anno dove freddo o caldo mettono a dura prova la salute della pelle).Per contrastare i capelli secchi non è necessario spendere una fortuna in prodotti specifici e lunghe sedute dal parrucchiere. I rimedi naturali sono sempre i migliori e ad impatto ( zero, sia sul portafogli sia sull’ambiente!Il calore permetterà alla maschera per capelli secchi di penetrare a fondo.Come le maschere per il viso ed i trattamenti cosmetici in generale, anche le maschere per capelli possono essere realizzate in mille modi differenti: la loro composizione viene accuratamente scelta in base al disturbo da migliorare ed al tipo di cuoio capelluto su cui andranno ad agire.Le maschere per capelli sono realizzate principalmente per nutrire e ristrutturare il capello in profondità, conferendogli volume e forza.

Un problema che provoca l’indebolimento dei capelli, con conseguente caduta, colore spento, aspetto sfibrato, capelli fragili e che si spezzano facilmente.Con un cucchiaino mescolare il tutto; procedete applicando la maschera su cute e lunghezze dei capelli.Anzitutto è bene sfatare un dubbio molto ricorrente: la maschera per capelli non è un sostituto del balsamo; la maschera, infatti, richiede un certo tempo di posa ed esercita un'azione nutriente o comunque benefica molto più intensa rispetto ad un semplice balsamo per capelli.Si tratta di agenti condizionanti in grado di impartire maggior lucentezza, pettinabilità, antistaticità e volume a capelli spenti, sciupati, grassi o colorati.Aiutatevi a stendere la maschera con un pennello da parrucchiere (in vendita in qualsiasi supermercato o profumeria).