Perdita di capelli e hiv 1-2

Il nostro organismo in grado, partendo da aminoacidi diversi, di sintetizzarli, solo alcuni di essi, detti aminoacidi essenziali, devono essere introdotti gi precostruiti con il cibo.In alcune condizioni patologiche questi aminoacidi possono non essere sintetizzati a velocit sufficiente per far fronte ai reali bisogni dell'organismo. La dicitura nobili associata alle proteine vegetali non corretta ed stata introdotta per contrastare il detto secondo il quale "i legumi sono la carne dei poveri".La funzione plastica delle proteine pu essere esercitata appieno soltanto con la presenza nella dieta quotidiana di tutti gli aminoacidi essenziali nelle quantit appropriate.Oltre a questi due gruppi ogni aminoacido si contraddistingue dagli altri per la presenza di un residuo (R) conosciuto anche con il nome di catena laterale dell'aminoacido.(attualmente oltre cinquecento).Sono definiti essenziali quegli aminoacidi che l'organismo umano non riesce a sintetizzare in quantit sufficiente a far fronte ai propri bisogni.Al contrario, quando una proteina carente di un determinato aminoacido, possiede un basso valore biologico (perch viene utilizzata poco efficacemente nella sintesi proteica).quegli aminoacidi che ricoprono un ruolo fondamentale nel mantenimento dell'omeostasi e delle funzioni dell'organismo in determinate situazioni fisiologiche.Dal punto di vista nutrizionale questi aminoacidi possono essere a loro volta divisi in due grandi gruppi: quello degli aminoacidi essenziali e quello degli aminoacidi non essenziali.All'interno dello stomaco e del duodeno questi legami vengono rotti ed i singoli aminoacidi giungono sino all'intestino tenue dove vengono assorbiti come tali ed utilizzati dall'organismo.Gli aminoacidi non sono per coinvolti solo nei processi di tipo plastico, cio di costruzione e ricostruzione, ma anche in quelli di produzione energetica, come le sintesi di zuccheri e grassi.Possiamo quindi immaginare gli aminoacidi come mattoncini che, uniti da un collante chiamato legame peptidico, formano una lunga sequenza che d origine ad una proteina.

La sintesi proteica pu avvenire solo se sono presenti tutti gli amminoacidi, mentre se ne manca anche solo uno si blocca.Le proteine di origine animali (carne, pesce, uova, ecc.) sono complete, mentre quelle vegetali sono incomplete, cioe' sono carenti di alcuni aminoacidi essenziali: per esempio grano, riso e mais sono poveri di LISINA.In situazioni di alimentazione incompleta o di attivit atletica molto intensa (soprattutto quando viene richiesto un lavoro muscolare di forza o di velocit) pu essere necessario assumere integratori proteici completi, ovverosia contenenti tutti gli aminoacidi.Per questo motivo tanto pi la composizione aminoacidica di una proteina si avvicina a quella del corpo umano, tanto pi questa pu essere utilizzata (si dice che ha un elevato valore biologico).Gli aminoacidi sono i composti chimici che costituiscono " i mattoni " delle proteine.