Dieta tt line

Ho perso 4 Kg e sopratutto mi sento fisicamente molto bene. sono anche io un po' scettica, ma mi è sembrato serio rispetto alle cavolate in cui ci si imbatte di solito. Sono intollerante al lattosio quindi avevo già eliminato completamente formaggi e latticini ( e i formaggi ahimè suono buoni e calorici) In aggiunta a questo ho ridotto il consumo di dolci solo a periodi festivi (tipo Natale) oppure solo al week-end.Avete sentito parlare del “dottor Mozzi” e della sua dieta del gruppo sanguigno?Spinta dalla volontà e dalla motivazione va avanti lungo questa strada ed i risultati non tardano ad arrivare. Finché ad un certo punto si ritrova improvvisamente davanti ad un muro, SBANG! Allora frustrata, aumenta la frequenza degli allenamenti, si mangia ancora meno, ma alla fine si ritrova a sacrificare tutto per dimagrire quasi niente.All'inizio Può risultare un po spaesante, perché è un po' diverso dalle solite diete, ma poi ho scoperto che ti fornisce uno strumento ( menù planner=piano alimentare) assolutamente flessibile che si adatta alle tue abitudini,ai tuoi gusti e alle situazioni in cui ti trovo, lo consiglierei sinceramente a tutte le persone che vogliono perdere peso, avvertendo però che non da risultati immediati ( almeno non sempre e non con tutti) ma da risultati che si raggiungono gradualmente. La riduzione dei dolci ha fatto diminuire la mia percentuale di massa grassa che misuro in palestra. Altra cosa che consiglio di ridurre sono i succhi di frutta, che sono dei concentrati di zucchero e lo zucchero si sa..accumulare grasso.I più fortunati sono già in ferie da tempo, ma se siete tra quei cittadini che credono che le partenze intelligenti siano una leggenda metropolitana, e vi apprestate a partire fra la moltitudine che si metterà in moto in questi primi giorni di agosto, affrontate il viaggio (e le vacanze) energizzati e depurati da una dieta veloce veloce, che vi permetterà di perdere un paio di chili in una settimana.Nel piatto si ritrova della verdurina al vapore con una fettina di carne.Di casi come questo ne ho visti a centinaia e lho vissuto io stesso sulla mia pelle (da ex obeso). Salve a tutte, personalmente ho trovato miracoloso per dimagrire un semplice principio: eliminazione totale di pane e riduzione del consumo di pasta a non più di una volta alla settimana.Eppure non si riesce ancora a capire che non è la mancanza di dedizione a non portare risultati, ma semplicemente si sprecano le forze in una direzione sbagliata. Ti dicono pure soddisfatti o rimborsati e non è vero, chiesto rimborso e si sono arrampicati sui vetri. IO HO OTTENUTO RISULTATI SOLO AVVALENDOMI DI UNA NUTRIZIONISTA CHE MI HA FATTO UN PIANO PERSONALIZZATO..... HO IMPARATO A MANGIARE SANO E ORA MI SONO RIFATTA IL GUARDAROBA CON TAGLIA 42 UNA VERA SODDISFAZIONE.... DELLO STUDIO 0815609089SPERO TI POSSA SERVIRE, MA I MIRACOLI NON ESISTONO Ciao, io mio sono iscritta da due mesi e seguo il programma proposto da 5 settimane. I carboidrati complessi li ho praticamente ridotti al minimo.dopo anni passati a non fare nulla e a mangiare i cibi più golosi e appetitosi, il suo stile di vita cambia radicalmente, spinto via dai buoni intenti.In un intervista con il purtroppo noto giornale di Silvio B. 2) A ciascun gruppo sanguigno (0, A, AB, B) corrispondono caratteristiche genetiche che incidono sul sistema immunitario, il metabolismo, la predisposizione a intolleranze e, in definitiva, determinano qual è l’alimentazione migliore da seguire.

non mi la mia nutrizionista costa tanto , la dieta che devo fare è rigidissima e non riesco a seguirla come dovrei risultato= non perdo peso...qualcuno l'ha provato? Ci sono persone che pur facendo attività fisica non perdono più peso. Un caso classico è una persona sedentaria che decide di iscriversi in palestra per rimettersi in forma.Quindi lo sconsiglierei a tutte le persone che si aspettano risultati "miracolosi" e veloci Ciao P:. ), contro la dieta mediterranea e a favore di una dieta che sia dipendente dal tipo di gruppo sanguigno… Pietro Mozzi, detto Piero, potrebbe a prima vista sembrare un simpatico sessantenne come tanti altri (anche se di anni ne dimostra 80, sarà per la cattiva alimentazione? Potrebbe sembrare un anziano che, a un certo punto della sua vita, ha iniziato a credere con tutta la sua forza ad una sciocchezza letta su qualche libro, e ha iniziato a seguire questa convinzione irrazionale come se fosse la soluzione a tutti i mali. lui però aggiunge a questo problema personale un’aggravante: parla in televisione e scrive dei libri. C’è chi, affidandosi alla sua laurea in medicina (anche se non ha mai esercitato la professione) gli dà retta e continua a mandarlo in onda, c’è chi lo chiama per fare conferenze e ci sono tantissime persone che fanno la fila per sentire i suoi consigli (a pagamento, pare sugli 80 euro l’ora… Sul sito ovviamente si trova a grandi lettere la scritta “medico chirurgo secondo natura”, perché dire “medico chirurgo” fa tanto figo (in realtà è la laurea di base in medicina, poi ci sono le specializzazioni che lui non ha, infatti non può fare il dietologo)… 1) il latte e i suoi derivati fanno venire il cancro, la necrosi, il morbo di Alzheimer e la cataratta e chi più ne ha più ne metta. navigando on line mi sono imbattuta in una presentazione introduttiva di questo programma dimagrante...A questo punto si rassegna allidea che la colpa sia della genetica e nel 99% dei casi riprende a mangiare e smette di fare sport. Scusa ma non posso più vedermi...a un certo punto smetto di perdere peso e nn so perché..già provato ad andare da dietologo e poi a distanza di tempo da un nutrizionista..entrambi i casi raggiunta una certa soglia ho smesso di perdere...puntualmente riacquisto tt come sgarro in occasione di una festa o qlke weekend..c'è verso...