Dimagrimento tosse alergica

Le cause di una tosse allergica possono essere molte.La cosa migliore da fare ovviamente è ridurre al minimo il contatto con l'allergene, così da prevenire il problema e attenuare l'intensità dei sintomi.La prima cosa da fare comunque è sottoporsi ai test allergologici, in questo modo sarà possibile individuare il principio del problema e agire di conseguenza.Ormai da anni soffro di tosse allergica che si scatena sempre dopo esser stato infettato da raffreddore con mal di gola e catarro.In seguito guarisco ma resta tosse secca per tutta la stagione allergica.Le allergie respiratorie devono essere immediatamente portate all'attenzione del medico curante, così che possa aiutare il paziente a trovare la soluzione migliore.Prescritta cura con kestine per tutta la stagione e singulair al comparire della tosse. Ora per l'ambrosia ho tosse dal 25 agosto ed da allora prendo le due medicine indicate senza che diminuisca.

Tra le varie complicanze di un'allergia possiamo trovare una forte tosse secca, la quale in alcuni casi arriva a "rubare il sonno" ed è accompagnata da asma e rinite per gli adulti, ingrossamento delle mucose nei bambini, seguito da una produzione considerevole di muco e la sensazione di prurito diffuso per le vie respiratorie.Tra le principali troviamo: allergie primaverili che attaccano le vie respiratorie, la polvere presente nell'ambiente domestico e di lavoro, il pelo degli animali, le muffe, alcuni prodotti chimici, fumo di sigaretta ecc.Più problematico è quando a smuovere l'allergia è la polvere, la tosse in questo caso potrebbe perdurare per periodi molto lunghi.Salve,sono disperato e ho bisogno di più pareri possibili.(in continuazione dal mattino alla sera)Cosa posso fare? Ho letto che possono amplificare le allergie Eseguire delle sedute in grotta di sale?